Sciroppo di Orzata al Limone

9 min

Una ricetta molto semplice da preparare, ma veramente unica da usare nei cocktail, è lo Sciroppo di Orzata al limone.

L’Orzata al limone si prepara con una ricetta del tutto simile allo Sciroppo di Orzata, semplicemente aggiungendo delle scorze di limone durante il processo di lavorazione.

Esistono 3 tecniche per preparare questo ingrediente, tuttavia in questo articolo ti spiegherò quella più semplice e immediata (ma dal risultato garantito), così che tu possa prepararla in poco tempo e testarla nei tuoi cocktail.

Immagino ti starai chiedendo: perché preparare un’Orzata al Limone? Innanzitutto perché l’abbinamento mandorla-scorza di limone è veramente eccezionale.

Non mi credi? Prova a cercare su google ‘mandorla e limone’ e guarda quante ricette di torte, biscotti e prodotti di pasticceria ti escono. La morbidezza della mandorla si fonde perfettamente con le note agrumate della scorza di limone e si esaltano a vicenda.

E il secondo motivo? L’Orzata al limone è perfetta per fare un twist sul Mai Tai, sul Japanese Cocktail o su qualunque altro cocktail nel quale è presente lo Sciroppo di Orzata. Provare per credere.

Ora che ti ho convinto, vediamo insieme gli ingredienti e la preparazione dello Sciroppo di Orzata al limone.

Ingredienti

  • 45gr Mandorle Dolci
  • 5gr Mandorle Amare o Armelline
  • 150ml di Acqua
  • Zucchero bianco
  • Scorze di limoni non trattati

Strumentazione

  • Bilancia
  • Superbag
  • Frullatore ad immersione o blender
  • Bollitore
  • Bar Spoon
  • Pelapatate
  • Tagliere e coltello
  • Agitatore magnetico (opzionale)
  • Squeezer

Preparazione

Come prima cosa devi preparare un classico Sciroppo di Orzata. Se non sai fare lo Sciroppo di Orzata guarda la mia lezione cliccando qui.

Ora che hai preparato lo sciroppo, non imbottigliarlo.

Prendi i limoni, lavali, asciugali e rimuovi la scorza con il pelapatate.

Come ho già scritto nell’articolo sull’Oleo Saccharum, il miglior pelapatate è quello della Victorinox perché, se opportunamente utilizzato, permette di rimuovere la scorza senza rimuovere la parte bianca (albedo). Questo ci permette di risparmiare un sacco di tempo.

Se nelle scorze che hai pelato è presente della parte bianca, rimuovila con un coltello.

Rimossa la parte bianca, prendi le scorze, immergile all’interno dello Sciroppo di Orzata e frulla con il frullatore ad immersione.

Si Giovanni, ma quante scorze devo usare? Dipende.

Chi ha frequentato il mio master sulle preparazioni home made, HOME MADE PRO, ha già capito perché ho risposto in questo modo.

Se non hai fatto il corso, ti provo a spiegare come bisognerebbe ragionare quando si fanno degli home made. Ho risposto dipende perché non tutti i limoni sono uguali, e non bisogna avere un palato sopraffine per sentire le differenze.

In commercio troviamo limoni prodotti in diverse zone d’Italia, da diversi produttori e soprattutto compriamo i limoni tutto l’anno, quindi raccolti di diverse fruttificazioni. Quindi, ogni volta dovremo utilizzare una quantità leggermente diversa di scorza di limone.

Io ti consiglio di partire frullando 2gr di scorza ogni 100 ml di Orzata.

Dopo aver frullato, filtra, assaggia ed eventualmente aggiungi altra scorza.

Ti sconsiglio di partire subito da una quantità più alta perché se il sapore dovesse essere troppo forte, dovresti preparare altra orzata per diluire quella aromatizzata al limone.

Una volta trovato l’equilibrio più giusto per te e per i tuoi cocktail, imbottiglia lo sciroppo nello squeezer, aggiungi l’etichetta e trasferisci il prodotto in frigo. Ti consiglio di consumarlo entro 3 giorni dalla preparazione per garantire il massimo a livello gustativo.

Sull’orzata al limone per ora è tutto, spero che questo articolo ti sia piaciuto e che proverai a mettere in pratica i consigli che ti ho dato. Se vuoi condividere qualche drink o preparazione home made con questo ingrediente all’interno della community su facebook, ti aspettiamo. Scrivi dentro la community anche se hai dei dubbi: oltre a me, tanti bartender/miei corsisti sono pronti ad aiutarti! Se non sei ancora iscritto alla community clicca qui.

Buona miscelazione,
Giovanni

Sciroppo di Orzata al Limone Uno squeezer con dentro dello sciroppo di orzata al limone

Sciroppo di Orzata al Limone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo totale

30 minuti

Quantità ottenuta

300 ml (circa)

Ingredienti
  • 45 g Mandorle dolci
  • 5 g Mandorle amare
  • 150 g Acqua
  • Zucchero bianco
  • Scorze di limoni non trattati
Strumenti
  • Bilancia
  • Superbag
  • Frullatore ad immersione
  • Bollitore
  • Bar spoon
  • Pelapatate
  • Tagliere e coltello
  • Agitatore magnetico (opzionale)
  • Squeezer
Autore
Giovanni CeccarelliDivulgatore, docente, consulente
Powered By MemberPress WooCommerce Plus Integration

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup

Available Coupon

X
error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©